Siamo cambiati!

Nuovo ingresso, nuova facciata, nuovi park esterni e nuovi spazi open all’interno. Garden Floridea torna completamente rinnovato con aree pensate per offrire migliori servizi alla clientela, un parcheggio con trenta posti auto in più e un’immagine che rafforza l’identità e lo spirito di innovazione del garden.

“In questi mesi – spiega Maurizio Piacenza, titolare di Garden Floridea – abbiamo lavorato molto per migliorare il garden dal punto di vista estetico e della cura del cliente. Per noi è stata un’importante opportunità per ripensare i servizi alla clientela, per darci una migliore organizzazione interna e per poter accogliere al meglio chi viene a trovarci per un acquisto, un consiglio o una consulenza”.

All’inaugurazione del nuovo Garden Floridea hanno partecipato, oltre a Maurizio Piacenza, mons. Giuseppe Zenti vescovo di Verona, Nicolò Zavarise presidente 3° Circoscrizione, Andrea Righi presidente Associazione Florovivaisti e tutti i collaboratori di Garden Floridea.

“Ringrazio tutte le persone che hanno ritenuto importante esserci oggi a questo inaugurazione – sottolinea Piacenza – il nostro vescovo Zenti, il presidente Zavarise e il presidente del mio settore produttivo Pighi. Ringrazio, in modo particolare, i miei collaboratori con i quali, in questi mesi, abbiamo condiviso questo percorso di cambiamento e di crescita. È stato un periodo intenso, ma sicuramente importante dal punto di vista professionale e personale. L’idea è quella di migliorarsi e, in prospettiva, c’è il progetto di avvicinare le serre di produzione, oggi a Mozzecane, e di crescere investendo anche su nuovi collaboratori”.

               

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi articolo: